attività culturali 2018

Raccontando la Sartiglia – Nei quaderni oristanesi

Sabato 7 aprile, alle 18, nella Pinacoteca comunale Carlo Contini, all’Hospitalis Sancti Antoni, nuovo appuntamento di “Raccontando la Sartiglia”, dedicato alla rivista semestrale di cultura “Quaderni Oristanesi”.

Quale futuro per i beni culturali  del territorio di oristano?

L’edizione 2018 dell’edizione oristanese di Monumenti Aperti  si è tenuto sabato 5 maggio presso l’Auditorium dell’Hospitalis Sancti Antoni con il convegno “Quale futuro per i beni culturali del territorio di Oristano? idee e proposte per la valorizzazione del patrimonio culturale”.

MuseoOristano

Dal mese di Maggio 2018 è attivo “MuseoOristano”, portale d’accesso a tutte le informazioni sulla città, che raccoglie, comunica e allo stesso tempo invita a una partecipazione attiva e a una conoscenza dei beni della comunità.

Monumenti Aperti

Sabato 12 domenica 13 maggio il Comune di Oristano ha partecipato alla decima edizione di Monumenti Aperti a Oristano.
57 i siti visitabili grazie all’entusiamo dei giovani volontari, eventi e manifestazioni collaterali.

L’altare ritrovato

In occasione dell’edizione 2018 di Monumenti Aperti, nella chiesa di San Giovanni Battista, loc. Santu Giuanni de Froris, è staro presentata la pubblicazione
“L’altare ritrovato della chiesa di San Giovanni Battista di Oristano”.

Raccontando la Sartiglia… attraverso le testimonianze della memoria

Filo conduttore del nuovo incontro oragnizzato dalla Fondazione Sa Sartiglia sono state le testimonianze, i racconti, i video e le immagini della memoria della giostra che in questi anni sono stati raccolti dal Centro di Documentazione della Sartiglia.

Il convento della Beata Vergine del Carmelo di Oristano

Con una conferenza dal titolo “Il convento della Beata Vergine del Carmelo di Oristano”, venerdì 13 luglio al Chiostro del Carmine ha ripreso il ciclo di seminari, conferenze e visite guidate ai beni culturali della città.

La società sarda dei secoli XVI-XVIII, riflessa nella struttura e nell’organizzazione dei Gremi e delle Confraternite

Inserito nel ricco programma dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Oristano per il Settembre Oristanese, il convegno è organizzato in collaborazione con la Fondazione Sa Sartiglia Onlus e l’Associazione Santa Croce, nell’ambito di MuseoOristano, con il contributo dell’Assessorato della Pubblica Istruzione e Beni Culturali della Regione Autonoma della Sardegna.

L’antico acquedotto di Oristano

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2018, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Oristano e la Fondazione Sa Sartiglia Onlus, hanno organizzato il convegno, dal titolo ”L’antico acquedotto di Oristano”.

Oristanottobreventi

Dal 2 al 31 ottobre numerosi gli appuntamenti inseriti nel cartellone coordinato dagli Assessorati alla Cultura e allo Spettacolo del Comune di Oristano e definito nell’ambito del Tavolo strategico della cultura.

Raccontando la Sartiglia – Dalle giostre medievali alla Sartiglia di Carnevale

Martedì 23 ottobre al Centro di documentazione sulla Sartiglia, all’Hospitalis Sancti Antoni, un nuovo appuntamento di “Raccontando la Sartiglia”, progetto che, attraverso una serie di incontri-dibattito, mira ad approfondire tradizioni, usi e costumi dell’antica giostra coinvolgendo attivamente protagonisti, appassionati e l’intera comunità.

Tamburi in festa, suoni e suonatori nelle celebrazioni sacre e profane

La Fondazione Sa Sartiglia Onlus in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Oristano, grazie al contributo del MiBAC e dell’Assessorato regionale della Pubblica Istruzione e Beni Culturali, organizza in occasione della XII Giornata della Storia un incontro di studio e di spettacolo “Tamburi in festa, i suoni e i suonatori nelle celebrazioni sacre e profane in Sardegna.

Alla scoperta dell’Anonimo. Giovanni Spano e la città di Oristano

Chi era il canonico Giovanni Spano? Quale è stata la sua importanza per Oristano?
A queste domande ha cercato di rispondere la conferenza, organizzata per venerdì 30 novembre all’Archivio di Stato, dal titolo “Alla scoperta dell’Anonimo. Giovanni Spano e la città di Oristano”.

Oristano – Santa Giusta: 1927-1947, un ventennio in comune

È il titolo della conferenza di Sandra Pili e Raimondo Zucca che si è svolta venerdì 14 dicembre, all’auditorium dell’Hospitalis Sancti Antoni.
Nel corso della serata si è parlato della storia della città di Oristano negli anni in cui ha condiviso l’esperienza istituzionale di unico comune con Santa Giusta. L’incontro ha rappresentato un momento culturale importante della nostra città perché è condiviso con l’istituzione comunale di Santa Giusta.

Giornata nazionale del Trekking Urbano

Domenica 16 dicembre Oristano ospita la XV Giornata nazionale del trekking urbano.
Si tratta della manifestazione, inizialmente prevista per fine ottobre e rinviata a causa del maltempo, alla quale anche quest’anno hanno aderito decine di città di tutta Italia.

COLLABORAZIONI MOSTRE | EVENTI

Mostra internazionale RESURFACE di Chia Devis

Dal 11/05/2018 al 30/07/2018 la mostra a cura di Bianca Laura Petretto, con la direzione di Silvia Oppo, ha proposto una
esposizione di pitture, sculture e installazioni che ruotano intorno al tema dell’acqua come veicolo di rinascita.

LE DONNE, I CAVALLIER, L’ARME, GLI AMORI

In occasione della Sartiglia, il più importante torneo equestre del carnevale oristanese, la Pinacoteca Carlo Contini ha proposto, prendendo spunto dal proemio dell’Orlando furioso di Ludovico Ariosto, una mostra che, affronterà temi caratterizzanti l’evento, col linguaggio dell’arte contemporanea, obliquo e allusivo, talvolta ironico ma, allo stesso tempo, capace di evocarne la “sacralità”, senza rappresentarlo mai esplicitamente.

Mostra FINIS TERRAE. Marco Pili, 1990-2018

Prodotta dal Comune di Oristano – Assessorato alla Cultura in collaborazione con la Fondazione Sa Sartiglia, il 21 aprile 2018, presso la Pinacoteca “Carlo Contini” di Oristano è stata inaugurata la mostra, a cura di Ivo Serafino Fenu. La mostra è stata la prima grande antologica dedicata a Marco Pili, tra i più presenti e originali artisti del panorama contemporaneo in Sardegna.

Mostra “68/REVOLUTION, MEMORIE, NOSTALGIE, OBLII

Curata da Chiara Schirru e da Ivo Serafino Fenu, coprodotta dal Comune di Oristano – Assessorato alla Cultura e da Dromos Festival in collaborazione con AskosArte, col contributo della Fondazione di Sardegna e con la collaborazione della Fondazione Sa Sartiglia. La mostra esporrà opere di importanti artisti del panorama internazionale, nazionale e sardo.

Mostra “Pietro Sedda L’OPERA AL NERO, 1998-2018

Prodotta dal Comune di Oristano – Assessorato alla Cultura in collaborazione con la Fondazione Sa Sartiglia, il 2 novembre 2018, presso la Pinacoteca “Carlo Contini” di Oristano
è stata inaugurata la mostra, a cura di Francesca Alfano Miglietti e Ivo Serafino Fenu. La mostra ha rappresentato la prima grande antologica dedicata all’artista Pietro Sedda tra i più apprezzati tatuatori in ambito internazionale.