attività culturali 2020

Il cavallo mitico e il calendario. Presenza del cavallo nelle feste rituali stagionali dalla tradizione greca alla Sartiglia

Conferenza della professoressa Margherita Orsino, docente di Letteratura italiana contemporanea presso l’Università Jean Jaures di Tolosa.

Concorso di Poesia Emozioni di Sartiglia 2020

L’obiettivo principale del concorso è promuovere la Sartiglia attraverso il linguaggio della poesia, una modalità artistica che permette di andare oltre la realtà e di osservare con nuovi occhi la giostra equestre, affidando ai versi le intense emozioni e il fascino della Sartiglia.

Sogni meridiani – Viaggio nella poesia contemporanea

Mostra fotografica di Salvatore Ligios. Pinacoteca Comunale Carlo Contini.
La mostra consiste in sessanta grandi stampe in bianco e nero sviluppate in camera oscura da pellicola fotografica, ognuna delle quali accompagnata da alcuni versi relativi al poeta ritratto.

ROMA-AMOR. L’ars Amandi 2000 anni fa

l’Ars Amandi 2000 anni fa, un viaggio nella cultura dell’Amore nel mondo antico e nel mondo romano in particolare. L’incontro verrà condotto dal Prof. Raimondo Zucca dell’Università degli studi di Sassari e curatore dell’Antiquarium Arborense, dagli operatori del museo in collaborazione con Giovanni Romano dell’Associazione Sardinia Romana.

Presentazione libro “Su Nuraxi del Barumini”

Presentazione del libro “Su nuraxi de Barumini” di Giacomo Paglietti. Raimondo Zucca curatore dell’Antiquarium Arborense accompagnerà i presenti alla scoperta del volume edito da Arkadia Editore.

Aperitivo culturale_Un giovediVino – Labrus la Sardegna e l’ascia bipenne

Giovedì 18 giugno si è tenuto nel giardino dell’Antiquarium il primo appuntamento successivo alla riapertura delle strutture. Durante la serata Raimondo Zucca curatore dell’Antiquarium ha tenuto una conferenza sull’ascia bipenne e sul suo utilizzo. La serata si è svolta in collaborazione con la cantina Nuovi Poderi di Senorbì.

Aperitivo culturale “oἱ ἄνοπλοι ἤ τε οἱ πύκται; “Inermi o pugilatori a Monte Prama?”

Giovedì 2 luglio si è svolto nel giardino dell’Antiquarium il secondo appuntamento con gli aperitivi/conferenza dell’Antiquarium in compagnia di Giacomo Paglietti, direttore del museo “Genna Maria” di Villanovaforru e con la partecipazione di Momo Zucca curatore del museo. La degustazione è stata promossa dalla cantina Contini e dall’azienda Sa Marigosa.

Mostra WALLS

Mostra collettiva, allestita presso la Pinacoteca Comunale Carlo Contini, vede con la partecipazione di quattordici artisti sardi, campani e spagnoli, dedicata al tema della divisione dei muri, nata da un gemellaggio artistico iniziato a maggio 2019 negli spazi espositivi di Aversa, che prosegue a Oristano .

Aperitivo culturale e presentazione del libro Giallo Sardo

Un nuovo appuntamento con i giovediVino del Museo si è tenuto il 16 luglio, sempre nella cornice del giardino dell’Antiquarium Arborense, con la partecipazione di Francesco Abate e il collettivo Elias Mandreu Mauro, Andrea Pusceddu e Andre Annicchiarico La serata si è svolta in collaborazione con l’azienda Crai Sardegna e i prodotti 100 % sardi Cuore dell’Isola.

Conferenza “Massama e le sue chiese”

Il 17 luglio si è svolta la Conferenza sul paese di Massama e sulle sue chiese, con la partecipazione del prof. Marcello Schirru dell’Università di Cagliari e della dott.ssa Carla Sechi.

Mostra “Con tutte le tue prue navigo a ostro”

La mostra realizzata dall’Antiquarium Arborense in collaborazione con l’associazione culturale Sardinia Romana, presenta reperti e ricostruzioni che permettono di rivivere storie antiche del mare nostro in pace e in guerra.

Dromos Festival

Il 3 agosto due importanti appuntamenti nati dalla collaborazione tra Dromos Festival e la Fondazione Oristano, si sono svolti nel giardino del Museo Archeologico Antiquarium Arborense: la presentazione del libro “Sardegna, Jazz e dintorni” di Simone Cavagnino e Claudio Loi e la Conferenza spettacolo “Il Mediterraneo Plurale” di Valerio Corzani.

Dromos Festival

Martedì 4 agosto altri due appuntamenti in collaborazione con Dromos festival: aperitivo culturale nel giardino del Museo Antiquarium Arborense con la presentazione del libro “Nella Balena” di Alessandro Barbaglia promosso dalla cantina Nuovi Poderi Cantina e la Conferenza Spettacolo di Valerio Corzani “Black People in a White World”.nel Chiostro interno dell’Hospitalis Sancti Antoni; nel corso della serata è stato possibile visitare la mostra WALLS allestita nella Pinacoteca Comunale Carlo Contini – Oristano.

Festa di Sant’Andrea

“L’elezione e le prerogative del Consiglio civico attraverso i documenti dell’archivio storico comunale di Oristano” è il titolo della conferenza virtuale che si è svolta in occasione della Festa della Municipalità e trasmessa sul canale YouTube di MuseoOristano. La conferenza, introdotta dall’Assessore Massimiliano Sanna e coordinata da Maurizio Casu  Curatore di MuseoOristano, ha coinvolto la responsabile dell’Archivio storico Antonella Casula e le archiviste della Fondazione Oristano Rossella Tateo e Ilaria Urgu che hanno approfondito gli aspetti poco noti e curiosi sulle modalità di elezione dei rappresentanti civici.

Secondo seminario del Centro Int.le per la Ricerca sulle Civiltà Egee “Pierre Carlier”

Lunedì 14 dicembre, per il ciclo Oristano Aegean Seminars (OAS) a cura del Prof. Massimo Perna, si è tenuto il secondo seminario del Centro Internazionale per la Ricerca sulle Civiltà Egee “Pierre Carlier”, con la partecipazione del Prof. Sorin Hermon, Cyprus Institute, e della Prof.ssa Anna Depalmas, rispettivamente sulle tematiche di “Advancing research in archaeology through science and technology “ e “Sardinia in Later Prehistory: a dynamic crossroads in the Western Mediterranean Sea”.

Carlo Contini – cinquantennale dalla morte

Il Comune di Oristano e la Fondazione Oristano hanno dedicato la giornata del 19 dicembre al maggior artista oristanese del ’900, Carlo Contini, per celebrare il maestro a 50 anni dalla sua scomparsa. Nell’ambito delle celebrazioni sono state organizzate numerose iniziative, uno speciale annullo filatelico, un convegno on line e l’inaugurazione di una mostra virtuale ospitata nella piattaforma Kunstmatrix.com.

150 anni della Biblioteca Comunale

Per i 150 anni della Biblioteca di Oristano, l’assessorato alla cultura del Comune di Oristano in collaborazione con la Fondazione Oristano hanno ripercorso la storia della sua istituzione in un convegno virtuale  trasmesso in streaming sul canale YouTube della Biblioteca. Nel corso dell’evento sono state presentate le indagini storiche condotte dal ricercatore Gigi Piredda.